Artist: STEFANIA PATERNIANI     Album: PENTAGOCCE     Label: Dodicilune     Code: KNE014

PENTAGOCCE

  • PENTAGOCCE

  • STEFANIA PATERNIANI

  • 02 April 2012

  • KNE014

  • 8033309690148

  • iTunes, Dodicilune

  • No covers downloadable for Guests

No tracks downloadable for Guests

  • Total views : 3242

  • Today views : 1

  • Created on : 15 October 2012

  • Total songs : 9

  • Total comments : 0

  • From: Dodicilune

Press Release

Un disco che racchiude il lato più intimo della sua autrice, costruito attorno al silenzio e al respiro. In “Pentagocce”, il suo primo lavoro per l’etichetta leccese Dodicilune (distribuito da Ird), la pianista e cantante marchigiana Stefania Paterniani ha dato espressione alle sue emozioni più profonde, legando la creazione delle tracce dell’album a un momento delicato e complesso della sua vita di donna, la maternità. 

Un inno alla vita, agli elementi che la scandiscono, il tempo, la luna, l’acqua, l’amore, la terra; nove mesi, nove pezzi, ricercando nella melodia la semplicità e il canto, come chiedeva il suo corpo. Musiche dal sapore intimo e soffuso e di forte impatto per l’immaginazione, arrangiate con colori dalle leggere sfumature ed eseguite da un ensemble di ottimi comprimari. Una formazione insolita, lontana dai combo più marcatamente jazzistici, senza basso e batteria, ma con l’inserimento della viola. Nel disco sono presenti anche due brani etnici, riarrangiati senza stravolgimenti e adattati con semplicità ai colori musicali e vocali dell’autrice. Un lavoro che si discosta da ciò che è immediatamente riconoscibile come jazz, ma che di quell’intenzione è profondamente intriso. Per i tessuti armonici, perché in ogni pezzo è presente un momento di improvvisazione che utilizza quel linguaggio nel modo più melodico e meno cervellotico possibile, e per il senso di libertà, nello scrivere e nel comunicare con gli altri musicisti, che ha mosso l’autrice nella realizzazione di questa raffinata prova d’autore. 

Pianista e cantautrice jazz, Stefania Paterniani, nasce a Fano il 22 novembre 1979. Inizia a suonare all’età di 8 anni; negli anni successivi si forma in ambito classico al Conservatorio Rossini di Pesaro e in ambito jazzistico al Conservatorio G.B. Martini di Bologna, dove si laurea a pieni voti. Nel 2007 vince una borsa di studio per continuare il percorso al Pop and Jazz Konservatorio Metropolia di Helsinki. Contestualmente agli studi accademici, segue diversi seminari di jazz e improvvisazione con jazzisti di fama internazionale: Cristian Calcagnile, Fabrizio Puglisi, Riccardo Zegna, Tomaso Lama, Lorenzo Tucci, Piero Odorici, Ares Tavolazzi, Piero Leveratto, Domenico Caliri, Joris Teepe, Barend Middelhoff, Kurt Weiss, Marcus Nittinen, Micael Jacobson, Laszlo Sule, Esa Pietila, John Taylor, Dave Kikowski. Ha suonato in Italia, Spagna, Francia, Svizzera, Finlandia con suoi progetti e collaborazioni: Moody Rag Dolls, Free & Creative Ensamble, Matrioske, Supernova, Octaviou’s Quartett, Kenn Bailey, Giulia Barba, Giovanni Baleani, Christian Pepe, Olivia Bignardi, Serena Pecoraro, Gabriele Pesaresi, Filippo Sebastianelli, Mauro Lorusso, Samuele Garofoli, Massimo Morganti, Marco Di Meo e molti altri. Ha scritto le colonne sonore di due lavori di Saverio Piunno, il corto La ragazza di Zagabria e il lungometraggio Qualcosa. Accompagna e scrive le musiche per gli spettacoli della compagnia di teatro-danza “Per La” di Fano. Ha preso parte a diverse registrazioni discografiche prima del suo esordio per l’etichetta leccese Dodicilune nel 2012 con “Pentagocce”.

Dodicilune è attiva dal 1996 e riconosciuta dal Jazzit Award tra le prime tre etichette discografiche italiane (dati 2010 e 2011). Dispone attualmente di un catalogo di oltre 120 produzioni di artisti italiani e stranieri, ed è distribuita in Italia e all'estero da IRD presso 300 punti vendita tra negozi di dischi, Feltrinelli, Fnac, Ricordi, Messaggerie, Melbookstore. I dischi Dodicilune possono essere acquistati anche online (Amazon, Ibs, LaFeltrinelli, Jazzos) o scaricati in formato liquido su 56 tra le maggiori piattaforme del mondo  (iTunes, Napster, Fnacmusic, Virginmega, Deezer, eMusic, RossoAlice, LastFm, Amazon) Info su www.dodiciluneshop.it


Track List

musica, testi e arrangiamenti di Stefania Paterniani
1 - Il senso del tempo
2 - La luna
3 - Impromptu
4 - Pentagocce
5 - Who will take my dreams away
6 - Il suono e i sogni
7 - Si parla d’amore
8 - Il canto delle onde
9 - Parole del silenzio


Personnel

Stefania Paterniani - piano, voce
Samuele Garofoli - tromba
Massimo Morganti - trombone
Marco Di Meo - chitarra
Michele Vagnini - viola
Mauro Lorusso – ciotole tibetane


Recording Data

Registrato da Michele Conti da settembre 2010 a marzo 2011 presso Lichimin Studio di Milano
Missato e masterizzato da Michele Conti nel mese di aprile 2011 presso Lichimin Studio di Milano
Fotografie di Giulia Furlani
Progetto grafito a cura di Dodicilune
Produzione editoriale Gabriele Rampino per Koinè by Dodicilune
Label Manager Maurizio Bizzochetti

Dodicilune - Edizioni Discografiche & Musicali
Via Ferecide Siro 1/E - Lecce
Tel: 0832.091231
Mail: info@dodiciluneshop.it
press@dodicilune.it

Ufficio stampa Dodicilune
Società Cooperativa Coolclub
Piazza Baglivi 10, Lecce
Tel e Fax: 0832303707
Mobile 3394313397
Mail: ufficiostampa@coolclub.it

More Albums From Dodicilune