Artist: Gabriele Rampino     Album: SOTTO IL CELIO AZZURRO     Label: Dodicilune     Code: ED300

SOTTO IL CELIO AZZURRO

  • SOTTO IL CELIO AZZURRO

  • Gabriele Rampino

  • 31 May 2012

  • ED300

  • 8033309693002

  • iTunes, Dodicilune

  • No covers downloadable for Guests

No tracks downloadable for Guests

  • Total views : 3617

  • Today views : 1

  • Created on : 05 October 2012

  • Total songs : 22

  • Total comments : 0

  • From: Dodicilune

Press Release

Sotto il Celio azzurro è il nuovo progetto discografico di Gabriele Rampino pubblicato dall’etichetta salentina Dodicilune, distribuito da Ird e promosso con il sostegno di Puglia Sounds – P.O. FESR Puglia 2007-2013 Asse IV.

Il nuovo disco del compositore e musicista leccese, direttore artistico e animatore insieme a Maurizio Bizzochetti della Dodicilune, raccoglie le colonne sonore tratte da recenti corti del regista Edoardo Winspeare. Dopo il grande successo di Galantuomini e della sua colonna sonora, Rampino riunisce, infatti, in un’antologia il lavoro sin qui svolto con il regista di Depressa - Sotto il celio azzurro (2009), Filia Solis (2009), Il primo Anniversario (2008), Galantuomini (2008), La festa che prende fuoco (2008), Akra Leuchè (2006), La piazza è chiusa (2007). Hanno partecipato al progetto con Gabriele Rampino (pianoforte, sassofoni, clarinetti, tastiere, bandoneon, percussioni, programmazione), Maurizio Bizzochetti (chitarre, basso), Serena Spedicato (voce), Andrea Sabatino (flicorno) e Pietro Rampino (flauto). 

"Tutta la musica di Gabriele Rampino è come la colonna sonora di un’intera regione”, sottolinea Winspeare. “È colta perché, pur ispirandosi al passato contaminato della nostra terra, non si adagia in facili e abusate ritmiche mediterranee; è raffinata perché aderente a una ricerca di complessità drammaturgica; è generosa perché non rinuncia alla melodia e fa vedere immagini emozionanti a quelli che l’ascoltano, anche ai meno colti;  è infine inquietante, nel senso che non è consolatoria, come se s’interrogasse su di un destino foriero di chissà quali avventure dell’anima".

Dodicilune è attiva dal 1996 e riconosciuta dal Jazzit Award tra le prime tre etichette discografiche italiane (dati 2010 e 2011). Dispone attualmente di un catalogo di oltre 120 produzioni di artisti italiani e stranieri, ed è distribuita in Italia e all'estero da IRD presso 300 punti vendita tra negozi di dischi, Feltrinelli, Fnac, Ricordi, Messaggerie, Melbookstore. I dischi Dodicilune possono essere acquistati anche online (Amazon, Ibs, LaFeltrinelli, Jazzos) o scaricati in formato liquido su 56 tra le maggiori piattaforme del mondo  (iTunes, Napster, Fnacmusic, Virginmega, Deezer, eMusic, RossoAlice, LastFm, Amazon, etc). Info su www.dodiciluneshop.it

Track List

Tracklist
SOTTO IL CELIO AZZURRO (2009)
1 – Sotto il celio Azzurro
2 – Anche noi siamo stati bambini
3 – Tutti i colori del celio
FILIA SOLIS (2009)
4 – Dulcissima cordi
5 – Calce e ulivi
6 – Radio Karma
7 – Filia Solis
IL PRIMO ANNIVERSARIO “Les Noces de Papier” (2008)
8 – Vero o falso
9 – Le Cadeau
10 – Les Noces De Papier
11 – Vero o falso (reprise)
12 – Il primo anniversario
GALANTUOMINI
13 – Il tempo dei galantuomini
LA FESTA CHE PRENDE FUOCO (2008)
14 – La festa che prende fuoco
AKRA LEUCHÈ (2006)
15 – Questi umili luoghi
16 – Akra Leuché
17 – Col cappello in testa
LA PIAZZA È CHIUSA (2007)
18 – La piazza è chiusa
19 – Un solo credo
20 – L’ultimo fiato
21 – Scene di piazza
22 – Non è libero nessuno

Personnel

Line up
Gabriele Rampino (pianoforte, sassofoni, clarinetti, tastiere, bandoneon, percussioni, programmazione)
Maurizio Bizzochetti (chitarre, basso)
Serena Spedicato (voce)
Andrea Sabatino (flicorno)
Pietro Rampino (flauto)

Recording Data

Prodotto da Gabriele Rampino per Dodicilune
Label Manager Maurizio Bizzochetti
Registrato tra il 2006 e il 2009, mixato e masterizzato nell’aprile 2012 nello Studio Dodicilune di Lecce
Grafica di copertina Andrea Gianfelice

More Albums From Dodicilune